Nuovo cimitero di Chieti, la Guardia di Finanza acquisisce la documentazione

La Guardia di Finanza ha acquisito, nel settore lavori pubblici del Comune di Chieti, la documentazione relativa alla costruzione del nuovo cimitero in località Santa Filomena. Secondo quanto si è appreso, quella prelevata è la documentazione relativa alla procedura di esproprio del terreno su cui dovrà sorgere il cimitero, un’area di complessivi 36mila metri quadrati, sui quali è prevista la realizzazione di 8.552 loculi, 387 cappelle, 902 sepolture con sistema a inumazione in campi, 3.256 loculi per resti mortali (ossari), 224 cellette per urne funerarie. I lavori del nuovo cimitero, a servizio della parte bassa della città, sono iniziati da circa quattro anni ma procedono a rilento.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Autodemolitore abusivo scoperto dalla Polizia stradale di Pescara

La Polizia stradale di Pescara ha sequestrato una vasta area destinata alle operazioni di raccolta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *