Pescara, 32enne ivoriano ferisce un carabiniere durante un controllo

Un 32enne originario della Costa d’Avorio, sottoposto a provvedimento di espulsione emesso a febbraio dal questore di Pescara ha opposto resistenza durante un controllo dei carabinieri di Pescara ferendo uno dei militari che, ricorso alle cure in pronto soccorso, ha riportato una frattura al polso destro con 15 giorni di prognosi. Il giovane denunciato dovrà rispondere dell’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rinnovo passaporti, Pescara città virtuosa in Italia

Migliorano i tempi di attesa per i passaporti, ma per le grandi restano lunghi. È …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *