Pescara, arrestato 19enne per rapine di telefoni a minorenni

La Polizia di Pescara avrebbe individuato l’autore di alcune rapine commesse in citta’ negli ultimi giorni ai danni anche di minorenni e che avevano creato allarme. In manette e’ finito un 19enne pescarese per i reati di rapina e tentata rapina.

L’indagato e’ stato ritenuto responsabile della rapina di telefoni cellulari ad un giovane di 16 anni, 24 ore dopo ad un 22enne che era stato minacciato con il coltello e al suo rifiuto di consegnare il telefono accoltellato alla spalla e ai danni di un 15enne che era alla fermata dell’autobus con una amichetta e che e’ stato percosso prima di consegnare il cellulare.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Perdonanza Celestiniana 2022, presentato il programma degli eventi

Una ‘Perdonanza Celestiniana’ straordinaria, nella quale per la prima volta la Porta Santa all’Aquila sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.