Pescara, arrestato 28enne per furto aggravato

La squadra volante di Pescara ha arrestato un 28enne per tentato furto aggravato. La polizia è stata allertata da un vigilante a seguito dell’allarme scattato in uno stabilimento balneare a pochi passo dal centro alle 2 del mattino. Sul posto gli agenti hanno notato che una copertura esterna del locale era stata forzata probabilmente dal giovane che ha sottratto il registratore di cassa nel locale facendo scattare l’allarme. Intervenuto prontamente sul posto, il vigilante ha notato il giovane e chiesto l’intervento della polizia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ex patron del Gruppo Metec assolto dalle accuse di frode fiscale

Si è concluso con un’assoluzione il processo davanti al Tribunale di Pescara per frode fiscale a carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *