Pescara, arrestato con mezzo chilo di hashish

Gli agenti della squadra volante di Pescara hanno arrestato nella flagranza di reato un 23enne pescarese per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti hanno fermato il giovane nei pressi dell’ ospedale Santo Spirito e hanno eseguito una perquisizione a casa del 23enne. I poliziotti hanno trovato nella cameretta del ragazzo 450 grammi di hashish, un bilancino di precisione e circa 2 mila euro in contanti. La droga, confezionata in panetti, era stata nascosta nell’armadio.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ex patron del Gruppo Metec assolto dalle accuse di frode fiscale

Si è concluso con un’assoluzione il processo davanti al Tribunale di Pescara per frode fiscale a carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *