Pescara, arrestato per stalking alla ex fidanzata

Un pescarese di 44 anni è stato arrestato a Pescara con l’accusa di stalking nei confronti della sua ex fidanzata. L’uomo avrebbe rintracciato la ex in centro città mettendosi a discutere con lei. La donna è fuggita, ma è stata seguita dall’ex che l’ha di nuovo bloccata e aggredita sottraendole il cellulare. La vittima è riuscita fortunatamente a fuggire rientrando a casa.

Nel pomeriggio però l’uomo ha raggiunto l’abitazione della donna, nei pressi della stazione ferroviaria, iniziando a citofonare con insistenza per avere un incontro. La donna, per evitare ulteriori discussioni è scesa in strada dove il 44enne l’ha aggredita in presenza dei figli che tentavano di bloccarlo. Alcuni passanti hanno allertato il 113 e i poliziotti, subito intervenuti, hanno cercato di calmare l’uomo che ha cercato ancora di colpire la donna e i figli. Dopo avere identificato le persone coinvolte, gli agenti hanno accertato che l’uomo già in passato aveva aggredito la ex fidanzata, l’ultima volta nella mattinata.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

“Appuntamento in giardino”, 5 passeggiate nel weekend in Abruzzo

Sono cinque in Abruzzo le località che ospiteranno, nel prossimo fine settimana, l'”Appuntamento in Giardino”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *