Pescara, controlli dei carabinieri nel week-end in tutta la provincia

I carabinieri di Pescara hanno sorpreso un 30enne con 6 grammi di hashish, un 40enne con 0,8 grammi di crack e un 37enne con un grammo di eroina. Quest’ultimo era sottoposto alla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel capoluogo adriatico con foglio di via obbligatorio. I 3 sono stati segnalati.

Un 23enne di origine rumena è stato segnalato dai militari perché trovato in possesso di 2 attrezzi multiuso con coltello pieghevole, di cui uno della lunghezza di 16 cm, 8 di lama, e l’altro di 17 cm, 9 di lama. La scorsa notte è stato fermato un 37enne con delle chiavi alterate e grimaldelli. Addosso al giovane i militari hanno trovato un cacciavite, una lama piatta della lunghezza di 22 cm nascosta nella manica della giacca indossata, una punta di cacciavite a croce, una tronchesina e un grimaldello piatto della lunghezza di 11 cm, più altri 2 cacciaviti celati all’interno di uno zaino portato a spalla. A Cepagatti i carabinieri hanno segnalato un giovane di Francavilla in possesso di 2 grammi di hashish. A Ripa Teatina è stato denunciato per ricettazione un 35enne trovato in possesso di una vanga per trattore agricolo del valore di 2mila euro, di proprietà di un agricoltore di Cepagatti che ne ha denunciato il furto il 2 settembre scorso.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Autodemolitore abusivo scoperto dalla Polizia stradale di Pescara

La Polizia stradale di Pescara ha sequestrato una vasta area destinata alle operazioni di raccolta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *