Pescara, passeggino schiacciato tra auto e bimbo in ospedale

La nonna di 69 anni e il nipotino di 11 mesi travolti da una macchina, con il passeggino finisce schiacciato tra due auto. L’episodio e’ accaduto verso le 12.30 in via Rigopiano, a Pescara. Stando alle prime informazioni, un uomo era alla guida della sua auto, quando, a causa di un malore, ha imboccato via Rigopiano contromano, e’ finito sul marciapiede, ha divelto alcuni paletti in ferro che delimitano l’area pedonale ed e’ andato a sbattere contro un mezzo in sosta. Nell’impatto, la nonna e il bimbo nel passeggino sono stati travolti. Trasportati in ospedale, il bambino e’ stato ricoverato in Chirurgia pediatrica con una prognosi di 15 giorni. La nonna, che avrebbe riportato fratture e traumi, sta ancora facendo gli accertamenti. Anche il conducente della vettura, un 69enne di Torre de’ Passeri (Pescara), e’ in ospedale per accertamenti. Gli agenti della Polizia municipale si sono occupati dei rilievi

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, sequestrati beni per 150mila euro a un malavitoso

 Tre immobili che si trovano a Montesilvano e un rapporto bancario per un valore stimato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *