Pescara, preso mentre scassinava i distributori di merendine a scuola

L’allarme anti intrusione di una scuola di Pescara ha consentito ai Carabinieri ai arrivare nell’Istituto scolastico paritario “Mecenate”, in via del Circuito a Pescara, trovando un ventenne che, con un piede di porco, stava scassinando due distributori automatici di merendine. Il giovane tenta invano la fuga, poi viene fermato e arrestato dai militari che gia’ si erano imbattuti in lui ieri pomeriggio, quando era stato sorpreso nel negozio di un centro commerciale a rubare alcuni capi di abbigliamento. Ora e’ accusato di furto aggravato e trascorrera’ le prossime ore nella camera di sicurezza del Comando Provinciale dei carabinieri di Pescara, in attesa del rito direttissimo domani.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Trovato in possesso di droga e di un coltello, denunciato a Pescara

Un 44enne è stato denunciato la scorsa notte a Pescara perché trovato in possesso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *