Pescara, progetto per il sostegno e l’assistenza domiciliare agli anziani

Sostegno, assistenza domiciliare, un aiuto e un conforto, o semplicemente un gesto di solidarietà e un momento di compagnia: c’è tutto quello che nella terza età si può desiderare in termini di relazioni sociali nel progetto «Anziani: Estate 2022…Sì alla vita!» presentato nella Sala giunta del Comune di Pescara dall’assessore Nicoletta Di Nisio, dal sindaco Carlo Masci e dalla presidente del Centro di aiuto alla vita (Cav) Patrizia Ciaburro

Per dieci over 60 residenti in città e con particolari esigenze scatta infatti un servizio gratuito di sostegno e di assistenza domiciliare grazie all’intervento di operatori qualificati e professionalmente all’altezza del compito che metteranno il loro tempo e le loro competenze per l’ascolto e la compagnia agli anziani. «Per rientrare nel progetto, che ha per ora una durata di quattro settimane – precisa l’assessore alle politiche età d’oro Di Nisio –, basterà telefonare  alla segreteria del Cav al 338 8989054 oppure recarsi nella sede di via Mezzanotte dalle 9.30 alle 11.30, eccetto il sabato».

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Guardia di Finanza stronca giro di spaccio nelle attività commerciali a Pescara e Teramo

Operazione di contrasto allo spaccio di droga nell’entroterra tra le province di Pescara e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.