Pescara sostiene il fondo #NoiConGliInfermieri

Il cuore di Pescara è grande e ha risposto con generosità al fondo #NoiConGliInfermieri, lanciato e finanziato dalla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI) per sostenere tutti i professionisti colpiti duramente dalla pandemia: un’importante donazione di 10.000 euro è stata elargita da Eneide Lanciaprima, ex infermiera in servizio all’ospedale civile di Pescara.

«E’ stato un momento difficile – spiega Irene Rosini, presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Pescara – fatto di sacrifici, fatica, dolore, paura, ma anche di emozioni forti nel vedere concretizzati gli sforzi fatti con la guarigione dei pazienti. Ringrazio di cuore tutti i colleghi che si sono adoperati nell’emergenza Covid al di sopra di ogni spirito di appartenenza e sacrificio. Ho la responsabilità di battermi per la valorizzazione di queste professionalità e per il riconoscimento delle competenze specialistiche e la loro applicazione nei sistemi sanitari. Le nostre competenze, che da sempre appartengono alla professione, ma che in questa pandemia hanno avuto occasione di essere percepite meglio da tutti, non possono che migliorare la qualità assistenziale, ignorarle non giova a nessuno».

L’amministrazione comunale, per riconoscenza nei confronti degli operatori sanitari dell’ospedale civile, ha approvato di intitolare a Florence Nightingale (1820-1910), fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna, la rotatoria tra via Rigopiano, via Caduti di Nassirjia, e Via R. Paolucci oltre ad assegnare benemerenze cittadine a quanti hanno affrontato in prima linea la pandemia.

Oltre 3 milioni sono stati finora raccolti dalla Federazione nazionale Infermieri attraverso la piattaforma www.noicongliinfermieri.org, e, dopo le dovute verifiche di congruità delle tante domande pervenute, i fondi sono già a disposizione di molti infermieri colpiti dal virus e ora in riabilitazione; di quelli in quarantena lontano da casa; delle famiglie dei deceduti a causa del virus.
Per accedere alla campagna e donare è attiva la piattaforma http://www.noicongliinfermieri.org dove sono previste tutte le principali forme di pagamento. In alternativa, si può donare utilizzando questo IBAN: IT91P0326803204052894671510 (Banca Sella) intestato a Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche usando come causale: Fondo di solidarietà

immagine di repertorio

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nuovo colpo in una gioielleria di un centro commerciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *