Rapina a un’anziana di Martinsicuro, presi i responsabili nel Teramano

I carabinieri hanno individuato i presunti responsabili della rapina ad un’anziana, di origine cinese, avvenuta a Martinsicuro il 7 maggio. Durante il colpo l’anziana fu ferita alla testa, perse i sensi e solo dopo un’ira riuscì a denunciare l’accaduto. I malfattori sono stati individuati grazie anche all’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza dell’area. All’alba i carabinieri del teramano hanno rintracciato i 3 indagati, nelle rispettive abitazioni e li hanno tradotti in carcere. Nei confronti dei 3 sospettati, su richiesta del pubblico ministero, Stefano Giovagnoni, della procura della Repubblica di Teramo, il giudice per le indagini preliminari, Marco Procaccini, ha emesso, il 27 maggio, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina aggravata.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Arrestato a Pescara perché deve scontare 2 anni e 8 mesi

I carabinieri di Pescara hanno arrestato un 38enne originario del Marocco, perché colpito da un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.