Ricercato per cumulo di pene, arrestato a Pescara

La Squadra Volante di Pescara ha arrestato un cittadino rumeno destinatario di un ordine di carcerazione per un cumulo di pene per un totale di 4 anni di reclusione e un anno e due mesi di arresto.
Gli agenti, durante l’attività di perlustrazione nel quartiere Rancitelli, hanno notato l’uomo e hanno proceduto al suo controllo. Dagli accertamenti effettuati, è emerso che, oltre al divieto di ritorno nel comune di Pescara, era gravato da un ordine di carcerazione, emesso dalla Corte d’Appello di Perugia, per una pena residua di 4 anni di reclusione di 1 anno e due mesi di arresto per aver perpetrato numerosi furti, violenza privata e detenzione illegali di armi sia in questa provincia che nella provincia di Chieti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lancia in aria il cane del titolare di b&b, denunciato

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Giulianova sono intervenuti in un b&b dove …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *