Ritrovato l’escursionista disperso sul Gran Sasso

 E’ stato individuato dall’elicottero del 118 e tratto in salvo l’escursionista romano disperso nel primo pomeriggio sul Gran Sasso. A dare l’allarme un amico che non vedendolo tornare a Campo Imperatore da dove erano partiti per effettuare tappa al Pizzo Intermesoli (2,400 metri) si era preoccupato. A rallentare il rientro dell’escursionista la neve abbondante caduta nei giorni scorsi. Alle ricerche oltre al personale del Soccorso alpino del Cnsas dell’Aquila anche i militari del Soccorso alpino della Guardia di Finanza (Sagf). 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Atri, aperta la Porta Santa della Basilica

E’ stata aperta la Porta Santa della Basilica di Santa Maria Assunta ad Atri,  un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.