Rubarono le offerte in chiesa a Sulmona, condannati anche in appello

La Corte d’appello dell’Aquila ha confermato la condanna a nove mesi di reclusione, con pena sospesa, nei confronti di un 32enne e di un 47enne che rubarono cinque anni fa le offerte a Sulmona nella parrocchia di Cristo re. I due rubarono l’offertorio, una bussola in legno, manomettendolo e, colti in flagrante, furono accusati di furto aggravato.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli nel weekend, 5 patenti di guida ritirate nel Teramano

La polizia ha sorpreso a Silvi Marina 3 conducenti sotto effetto di stupefacenti e 4 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *