Scontro tra cisterna di carburante e tir, riaperta l’autostrada A24 verso Teramo

Sono state riaperte poco prima delle 9.30 entrambe le corsie sull’autostrada A24, chiusa alle 7.20 dopo un incidente che ha coinvolto due mezzi pesanti tra cui una cisterna che trasportava benzina. L’autista di uno dei due mezzi, ferito, è stato trasportato in ospedale. Il tamponamento è avvenuto in direzione Teramo fra Valle del Salto (km 75.1) e Tornimparte (km 84.9). Sul tratto si sono formati subito alcuni chilometri di coda. Strada Parchi Spa, concessionaria di A24 e A25, ha deciso la chiusura d’intesa con il Coa della Polstrada perché dalla cisterna che trasportava carburante fuoriusciva molto fumo. Sono stati subito diramati percorsi alternativi su A25 per raggiungere L’Aquila e Teramo. Le squadre antincendio e i Vigili con Strada dei Parchi hanno messo in sicurezza la cisterna che è stata rimossa.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Atri, aperta la Porta Santa della Basilica

E’ stata aperta la Porta Santa della Basilica di Santa Maria Assunta ad Atri,  un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.