Scoperto evasore fiscale totale nel Teramano

Commerciava in infissi senza però presentare alcuna dichiarazione dei redditi dal 2017. Si tratta di un grossista di Giulianova scoperto dalla Guardia di finanza che hanno ricostruito i rapporti commerciali della società attraverso le fatture emesse e quelle ricevute dall’azienda, il riconoscimento dei costi dell’attività d’impresa e la quantificazione dell’utile.

La base imponibile ai fini dell’imposta sul reddito delle società (Ires), per gli investigatori delle fiamme gialle, ammonterebbe a 365 mila 670 euro e la base imponibile ai fini dell’Iva sarebbe di 670 mila 409 euro. L’imprenditore è risultato evasore totale nonostante gli inviti dell’Agenzia delle entrate che ha richiesto le dichiarazioni dei redditi. Sono state anche riscontrate delle incongruenze dichiarate dall’imprenditore in merito alla richiesta di contributo a fondo perduto del ‘decreto Rilancio’ per sostenere i soggetti economici colpiti dai contraccolpi dell’emergenza sanitaria da Coronavirus.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sei arresti dei carabinieri nel Teramano

I carabinieri hanno eseguito in tutto 6 arresti nel teramano, i primi 3 a Roseto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *