Solidarietà, entra nel vivo la Colletta Alimentare 2020

Sta entrando nel vivo la Colletta Alimentare 2020, la storica iniziativa di solidarietà promossa come sempre dalla Fondazione Banco Alimentare, che quest’anno, per via della pandemia, si sta svolgendo con una modalità nuova: quanti vogliono contribuire, infatti, possono acquistare fino all’8 dicembre online sul sito www.collettaalimentare.it o nei supermercati aderenti card da 2, 5 e 10 euro. A fine Colletta, il valore complessivo di tutte le card acquistate sarà convertito in cibo non deperibile come pelati, legumi, alimenti per l’infanzia, olio, pesce e carne in scatola e altri prodotti che servono maggiormente, e che sarà subito distribuito dal Banco Alimentare Abruzzo agli indigenti assistiti mediante una rete di enti convenzionati. Dal 1 al 10 dicembre, inoltre, si potrà fare la spesa online per la Colletta Alimentare direttamente su Amazon.

Le card prendono quindi il posto degli scatoloni e diventano i “contenitori” della spesa. Una spesa che quest’anno non può più essere donata fisicamente per ragioni di sicurezza sanitaria. Il passaggio di beni di mano in mano sarebbe troppo rischioso. Per le stesse evidenti ragioni di sicurezza non ci potranno essere i consueti gruppi di volontari entusiasti nei supermercati l’ultimo sabato di novembre, ma quel giorno, sabato 28 novembre, ci sarà comunque l’evento online “Diretta Colletta”, con testimonianze, racconti, contributi in diretta streaming sul sito della Colletta e sui canali social del Banco Alimentare, per vivere la bellezza di un gesto da sempre nel cuore degli italiani.

La Colletta Alimentare, gesto con il quale la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2020 indetta da Papa Francesco, è resa possibile grazie alla collaborazione di volontari aderenti all’Associazione Nazionale Alpini, all’Associazione Nazionale Bersaglieri, alla Società San Vincenzo De Paoli, alla Compagnia delle Opere Sociali e altre associazioni caritative.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Molesta una commessa, arrestato un 40enne nel Chietino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *