Spaccio a domicilio, un 22enne denunciato nel Chietino

Un 22enne di Torrevecchia Teatina pizzaiolo, è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Francavilla al Mare per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato notato transitare sulla SS16 direzione Sud a bordo della sua autovettura, a forte velocità. Una volta fermato è apparso nervoso ed agitato tanto da attirare l’attenzione dei Militari che hanno proceduto al suo controllo personale e veicolare che ha permesso di rinvenire – celati negli slip – 10 grammi circa di Marijuana e 0,50 grammi di hashish, già divise in dosi, nonché bilancino di precisione, materiale per il suo confezionamento ed il denaro provento della presunta attività illecita.

L’indagine è proseguita anche presso la sua abitazione di Torrevecchia Teatina ove sono stati trovati ulteriori 9 grammi di Marijuana e 5 di hashish, nonché altro materiale per il confezionamento ed arnesi utilizzati per sminuzzare lo stupefacente. L’analisi delle chat telefoniche ha portato alla luce l’attività del giovane che riforniva i suoi clienti direttamente a domicilio approfittando della consegna delle pizze. Infatti in una occasione la droga è stata spacciata nascosta nel cartone della pizza da asporto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli dei carabinieri nell’area Peligna, 13 giovani segnalati per detenzione di droga

Sono 13 i ragazzi segnalati dai carabinieri alla prefettura per detenzione di stupefacenti per uso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.