Strada dei Parchi, anticipata al 27 luglio l’udienza del ricorso al Tar

Con un decreto monocratico il Tar del Lazio ha anticipato al 27 luglio prossimo l’udienza collegiale in camera di consiglio per decidere il ricorso amministrativo proposto dalla societa’ Strada dei Parchi per chiedere la sospensione – e il successivo annullamento in sedei di giudizio di merito – dell’esecuzione della risoluzione della Concessione per la gestione delle Autostrade A24 e A25 (Roma-L’Aquila-Traforo del Gran Sasso-Teramo-con diramazione Torano-Pescara), nonche’ per la progettazione e costruzione della seconda carreggiata nel tratto Villa Vomano-Teramo e dell’adeguamento a tre corsie del tratto della A24 tra la barriera di Lunghezza (Roma Est) e Via Palmiro Togliatti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Eseguita l’autopsia sul corpo trovato nell’acquapark di Montesilvano, la morte dell’uomo non è di origine violenta

Il corpo in avanzato stato di decomposizione trovato lunedi’ scorso nell’Acquadisco Splash di Montesilvano appartiene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *