Sulmona, un 71enne in carcere per scontare un cumulo di pene

Dovrà scontare quattro anni, cinque mesi e sei giorni di reclusione per questoun 71enne di Sulmona è finito in carcere, raggiunto dal provvedimento emesso dal Tribunale di Pescara. A notificarlo sono stati gli operatori del Commissariato Ps di Sulmona che, su disposizione dell’autorità giudiziaria, lo hanno condotto nell’istituto penitenziario sulmonese. Il cumulo di pene si riferisce a sentenze passate in giudicato relative a una truffa commessa nel Pescarese, ai danni del mercato ortofrutticolo, e a immigrazione clandestina, vicenda legata allo sfruttamento delle dipendenti di un night della provincia di Pescara. Un’inchiesta, quest’ultima, che ha portato la Corte di Cassazione a pronunciarsi la scorsa settimana. La pena residua da scontare supera i quattro anni, ragion per cui il Tribunale di Pescara ha disposto il trasferimento in cella del 71enne. L’avvocato difensore ha già depositato un’istanza di scarcerazione immediata al competente Ufficio di Sorveglianza di Pescara, non avendo il soggetto un’età e un quadro compatibile con il sistema carcerario.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Trovato in possesso di droga e di un coltello, denunciato a Pescara

Un 44enne è stato denunciato la scorsa notte a Pescara perché trovato in possesso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *