Terremoto, due scosse in meno di un minuto a L’Aquila e scuole chiuse per precauzione

“Domani scuole chiuse”. Lo comunica il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. “E’ un decisione presa – afferma il sindaco in un post su Facebook – a mero titolo precauzionale, per verificare che le lezioni possano riprendere con regolarita’”. Una decisione presa subito dopo le due scosse di terremoto consecutive di 3.6 e 3.7 con epicentro lo stesso capoluogo di regione e quello limitrofo di Lucoli. Scosse anticipate da due boati e distintamente avvertite dalla popolazione. Molti i cittadini scesi in strada. Non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Droga negli slip, arrestato al casello dell’autostrada A25

I carabinieri hanno arrestato nei pressi dello svincolo autostradale della A/25 un 30enne avezzanese trovato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *