Truffatore condannato a 11mila euro di risarcimento a Sulmona

Il giudice del Tribunale di Sulmona ha condannato a 7 mesi di reclusione più 150 euro di multa e un risarcimento da 10 mila 800 euro, uno dei componenti della ‘banda del pacco’ accusato di truffa.

Tre anni fa, una 55enne di Introdacqua consegnò 7.800 euro all’uomo che si finse corriere per consegnare alla donna un pacco, vuoto, per conto del figlio che ai tempi studiava all’università. Dopo la denuncia, la vittima è stata chiamata per un riconoscimento fotografico e ha individuato il responsabile della truffa che oggi è stato condannato. Per altri 2 complici è in corso un processo penale grazie a una  un’anziana sulmonese che, tempo fa, ha fatto arrestare in flagranza i malviventi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Perdonanza Celestiniana 2022, presentato il programma degli eventi

Una ‘Perdonanza Celestiniana’ straordinaria, nella quale per la prima volta la Porta Santa all’Aquila sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.