Uccise la convivente a Casoli, il 75enne non risponde al Gip

Si è avvalso della facoltà di non rispondere M.D.W, il 75enne estradato dall’Inghilterra il 28 marzo scorso e ora recluso nel carcere romano di Rebibbia per l’uccisione della convivente Michele Faiers, 66 anni, trovata senza vita in casa con nove coltellate alla schiena e al torace. L’accusa è di omicidio volontario aggravato dal rapporto di convivenza. Il delitto avvenne il 29 ottobre 2023 a Casoli, nel casolare di contrada Verratti dove la coppia viveva, ma fu scoperto il primo novembre.

In tribunale a Lanciano era previsto l’interrogatorio di garanzia da remoto, a cui hanno preso parte il gip Chiara D’Alfonso, che ha anche fissato il processo in Corte d’Assise con inizio il prossimo 22 novembre, il procuratore capo Mirvana Di Serio e il legale dell’imputato Massimiliano Sichetti, avvocato d’ufficio e ora nominato di fiducia da M.D.W. Il gip ha contestato all’imputato le accuse di omicidio che si basano su importanti indizi probatori, a cominciare dalla circostanza, accertata da filmati delle telecamere, che dal 29 al 31 ottobre 2023 nessuno è mai entrato nel casolare di contrada Verratti. Inoltre, le perizie avrebbero confermato la presenza di tracce di sangue dell’uomo erano sui vestiti della vittima.

“Il mio assistito – dice l’avvocato Sichetti – scriverà un memoriale in cui spiegherà la sua versione dei fatti. Dopo la lettura degli atti valuterò anche elementi che siano a favore del mio assistito”. Altri indizi non sono invece emersi dall’analisi dei dispositivi informatici sequestrati e analizzati dal consulente del procuratore. Nulla di rilevante è emerso da pc, telefonini e smartphone, solo foto risalenti al periodo 2015-2016 che ritraevano fiori, animali e paesaggi. Il movente dell’omicidio sarebbe la decisione della donna di lasciare M.D.W dopo avere scoperto che lui da un anno aveva un’altra relazione. Si attende ora il trasferimento nel supercarcere di Lanciano.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, auto a fuoco in via Caravaggio

Alle 5:00 una squadra dei Vigili del fuoco del Comando Pescara è intervenuta per un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *