Ultimati i lavori per la realizzazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi

Ultimati i lavori per la realizzazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi della Provincia di Chieti, costata circa 10 milioni di euro. Ora si passa alla fase del collaudo e del certificato di regolare esecuzione per rendere fruibile l’infrastruttura che sara’ sotto i riflettori in occasione del Giro d’Italia di ciclismo del 2023 e che, come ha detto in conferenza stampa il presidente della Provincia Francesco Menna, “ha gia’ raggiunto un obiettivo per noi fondamentale: evitare gli stupri cementizi con i condomini in riva al mare sulla nostra meravigliosa Costa dei Trabocchi”. Menna ha evidenziato che ora l’attenzione sara’ tutta concentrata sul collaudo e il completamento della Via Verde con il collegamento dei tratti mancanti di Lago Dragoni nel Comune di Torino di Sangro, la variante di Vasto zona Porto e quella nel Comune di Casalbordino. E ha lanciato la proposta di una grande operazione di marketing “con un logo della Costa dei Trabocchi che consenta a chi produce beni alimentari come olio, vino, prodotti della terra e del mare, di metterli sul mercato con il grande valore aggiunto, non solo simbolico, di questa infrastruttura. Occorre un logo promozionale identitario – ha sottolineato Menna – che tutti potranno spendere, la Regione, i Comuni e i portatori di interesse coinvolti”. Dal canto suo il consigliere provinciale con delega alla Via Verde, Davide Caporale ha evidenziato che sono state avviate le procedure con Ferrovie per l’acquisizione definitiva delle vecchie stazioni e delle aree di risulta.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Eseguita l’autopsia sul corpo trovato nell’acquapark di Montesilvano, la morte dell’uomo non è di origine violenta

Il corpo in avanzato stato di decomposizione trovato lunedi’ scorso nell’Acquadisco Splash di Montesilvano appartiene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *