Violazione del Daspo urbano, denunciato un 34enne

A Casalbordino un giovane è stato denunciato, in stato di libertà, alla procura della Repubblica del tribunale di Vasto per violazione del Daspo urbano. Si tratta di un 34enne del posto da ottobre scorso sottoposto alla misura di prevenzione del divieto di accesso per 2 anni negli esercizi pubblici della provincia teatina per motivi di pubblica sicurezza. La misura è stata emessa dal questore di Chieti, Francesco De Cicco, dopo l’aggressione di giugno, commessa in concorso con altri 2, in danno del gestore di una pizzeria del luogo, durante i festeggiamenti in onore della Madonna dei miracoli e per un’altra aggressione avvenuta in un bar del posto a fine agosto scorso

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ridotta in appello la condanna all’ex assessore regionale De Fanis

La Corte d’Appello a L’Aquila ha ridotto la pena a 4 anni 3 mesi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *