Bee safe, salviamo gli impollinatori. Riparte il progetto del WWF

Insieme garantiscono l’impollinazione dei fiori da cui dipende il 35% della produzione agricola mondiale, con un valore economico stimato ogni anno di oltre 153 miliardi di euro a livello globale e 22 miliardi di euro in Europa. Parlare di impollinatori significa quindi parlare di biodiversita’, sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile e agrobiodiversita’, cambiamenti climatici, inquinamento, ecosistemi, monitoraggio ambientale. Questo progetto del WWF Italia e’ collegato anche alla Campagna ICE per la tutela delle api e degli agricoltori che prevede la raccolta di almeno 1 milione di firme in 7 paesi dell’Unione Europea, entro giugno 2021, per sostenere gli obiettivi delle due Strategie UE “Farm to Fork” e Biodiversita’ 2030 e chiedere alla Commissione e al Parlamento europei la promozione di una transizione dell’agricoltura, in coerenza con il Green New Deal.
(fonte: Agenzia DIRE) 

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Solo il 6% dei Comuni facilita le adozioni dai canili

da https://www.lanuovaecologia.it/animali-in-citta-ancora-divari-tra-aree-geografiche-nella-cura-e-nei-servizi/ Sembra la giusta rappresentazione del caos amministrativo del Paese. Anche la gestione degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *