Aeroporto d’Abruzzo, 308 mila passeggeri da aprile a luglio

L’aeroporto d’Abruzzo fa segnare una crescita nei numeri con la stagione estiva: nei primi tre mesi si sono registrati 307.959 passeggeri. Nel dettaglio, nel mese di aprile sono stati 66.823 i passeggeri che hanno volato da e per l’aeroporto d’Abruzzo; 73.204 a maggio; 80.800 a giugno e 87.132 a luglio. Senza prendere in considerazione il 2020, anno nero per via della pandemia con il traffico passeggeri praticamente azzerato, e con le dovute considerazioni da fare relativamente al 2021 che ha visto i mesi primaverili zoppicare per via delle restrizioni (aprile 5.801; maggio 9.368; e giugno 32.778), con una ripresa in quelli estivi (giugno 32.778 e luglio 62.900), il dato diventa ancora più significativo se raffrontato con il 2019. L’anno pre pandemia è stato anche quello della maggiore espansione in termini di flussi di passeggeri per Abruzzo Airport, con un dato complessivo di 703.378 in tutto l’anno.

Esaminando la summer 2019, da aprile a luglio sono stati registrati 281.295 passeggeri. Ad aprile 66.370, a maggio 67.893, a giugno 70.404, e a luglio 76.628. Ciò significa che ad aprile nel 2022 rispetto al 2019 c’è stato un incremento del 0,7 per cento; a maggio l’aumento dei passeggeri è stato del 7,8 per cento, cifra che a giugno è quasi raddoppiata con il 14,8 per cento; infine a luglio del 13,7 per cento. In totale la percentuale in salita è stata del 9,4 per cento.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Banche, sono 3.062 i Comuni senza sportelli bancari

Sono più di 4 milioni gli italiani “senza banca” cioè gli abitanti dei 3.062 comuni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.