Agricoltura, l’abruzzese Beatrice Tortora è la nuova presidente nazionale della Spesa in Campagna

Beatrice Tortora è la nuova presidente nazionale della Spesa in Campagna, l’associazione per la promozione della vendita diretta di Cia-Agricoltori Italiani. Abruzzese, 53 anni, proclamata dall’Assemblea elettiva questa mattina, Tortora è titolare di un’impresa multifunzionale ad Abbateggio in provincia di Pescara, dove produce, trasforma e salvaguarda antiche varietà cerealicole e orticole, che poi propone nei piatti tipici dell’agriturismo con fattoria didattica e vende sia in azienda che con sistema organizzato. Attualmente è vicepresidente di Cia Chieti-Pescara e succede alla guida della Spesa in Campagna nazionale per i prossimi quattro anni a Matteo Antonelli, al vertice negli ultimi due mandati. “Le aziende che fanno vendita diretta sono in prima linea per sostenere e valorizzare l’agricoltura Made in Italy – ha detto Tortora – con la rete della Spesa in Campagna, vogliamo incentivare le relazioni dirette tra agricoltori e consumatori; far conoscere la storia dei prodotti, le persone che li hanno realizzati, i campi da cui provengono e garantire il giusto prezzo tagliando gli innumerevoli passaggi intermedi nella filiera per arrivare dal campo alla tavola”. Una strada aperta, visto che solo negli ultimi 12 mesi sono aumentate del 7% le aziende della filiera corta e del 12% le famiglie che preferiscono acquistare direttamente dai produttori.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coldiretti-Unaprol, perso un terzo dell’olio italiano

Con il crollo della produzione nazionale di olive (-37%) gli italiani devono dire addio ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *