Atri, pronto a riaprire il centro per l’impiego

“E’ in via di definizione la riapertura del Centro per l’impiego di Atri”. Lo comunica l’assessore regionale al Lavoro, Pietro Quaresimale, dopo la chiusura degli adempimenti tecnici da parte degli uffici regionali. “Ho raccolto – spiega l’assessore Quaresimale – la richiesta del sindaco di Atri e dei sindaci dei comuni limitrofi ricadenti nella competenza di quel Centro per l’impiego che lamentano non poche difficoltà logistiche da parte dei cittadini che hanno necessità dei servizi erogati dai Cpi. L’attuazione del Piano di potenziamenti degli uffici che stiamo portando avanti ha permesso l’assunzione di diverse unità lavorative e dunque la possibilità di riattivare il Centro di Atri. La riapertura, mi hanno assicurato dalla Dipartimento regionale – conclude Quaresimale – sarà graduale e comunque pienamente efficiente in quanto verranno garantiti tutti i servizi erogati dai Cpi regionali”.

Il Cpi di Atri era stato chiuso circa due anni fa per mancanza di personale. I Centri per l’impiego limitrofi, Roseto e Giulianova, non erano in grado infatti di garantire proprio per carenza di personale il mantenimento dello sportello di Atri. Grazie al consolidamento delle procedure di assunzione di nuovo personale, dunque, è stato possibile riattivare l’ufficio di Atri.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Campo Imperatore, ad agosto la 64esima edizione della Rassegna ovini

Torna il 4 e 5 agosto, a Campo Imperatore, la storica Rassegna ovini, giunta quest’anno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *