BCC Roma: da Abruzzo e Molise 47 laureati e diplomati premiati per i risultati eccellenti ottenuti

Sono 182 le ragazze e i ragazzi premiati per il merito allo studio, per un importo complessivo che supera i 60mila euro. Questi i numeri della cerimonia dei Premi allo Studio, attraverso la quale BCC di Roma, lo scorso 7 giugno, ha riconosciuto un contributo ai figli di soci e ai giovani soci che si sono diplomati o laureati nel 2023 con eccellenti risultati e nei tempi previsti. La cerimonia è stata organizzata dal Laboratorio Giovani Soci della BCC di Roma.

Dei 182 premiati 116 sono provenienti dal Lazio, 47 da Abruzzo e Molise e 19 dal Veneto. A coloro che hanno ottenuto la Laurea magistrale sono stati riconosciuti 500 euro, mentre 300 euro sono andati a coloro che hanno raggiunto il traguardo della Laurea triennale. Duecento euro, infine, per i diplomi di maturità. Sono ormai 25 anni che la Banca consegna questo riconoscimento: dal 1999 ad oggi sono stati premiati 2.700 ragazze e ragazzi, per un totale di oltre 960mila euro riconosciuti.

“Aiutare la crescita dei nostri giovani – ha detto il Presidente BCC Roma Maurizio Longhi – è un obiettivo imprescindibile, che va a beneficio di tutta la collettività, migliorandone la cultura, la professionalità e l’imprenditorialità. Ecco perché, per la nostra Banca, questo riconoscimento ha un ruolo molto importante all’interno delle politiche e delle azioni sociali che svolgiamo quotidianamente”. La cerimonia si è tenuta a Roma

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ammodernamento dei frantoi oleari, cinque milioni dalla Regione Abruzzo

Sono 51 i progetti per l’ammodernamento dei frantoi oleari che verranno finanziati dalla Regione Abruzzo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *