Bollette, in arrivo bonus sociale e nuovi aiuti

Il governo sta preparando un decreto per far fronte al “perdurare, seppure in misura attenuata, delle emergenze legate al costo dell’energia elettrica e del gas” e alla “imminente scadenza delle precedenti misure”. Lo ha confermato il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, nel corso del Question time al Senato. Tra le misure, ha aggiunto, la proroga per il prossimo trimestre del bonus sociale elettrico e gas per i nuclei familiari con ISEE fino a 15.000 euro e la proroga della riduzione al 5% dell’aliquota IVA su gas metano. Inoltre, ha proseguito Giorgetti, è allo studio una misura “che decorrerà dal 1° ottobre, con l’inizio dell’anno termico. Tale misura consisterà in un contributo a compensazione delle spese di riscaldamento e sarà erogato ai nuclei familiari mediante la bolletta elettrica”. Il Governo, ha concluso, “sta completando la definizione di misure strutturali di sostegno alle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale” e “nelle more di tale riforma, per il prossimo trimestre, è al vaglio un’ipotesi di rimodulazione delle misure già riconosciute per il primo trimestre, sotto forma di crediti di imposta, che tenga conto dei livelli di prezzo dell’energia e del gas”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Legambiente: I grandi impianti a fonti rinnovabili vanno fatti subito

In Italia strada tutta in salita per i grandi impianti a fonti rinnovabili “schiacciati” da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *