Boom di presenze turistiche in Abruzzo in occasione delle festivita’ pasquali

Boom di presenze turistiche in Abruzzo in occasione delle festivita’ pasquali e, in particolare, della Pasquetta. Dall’Aquila a Celano, da Aielli a Campli e a Fossacesia, ovunque – tra cibo, cultura e natura – si e’ registrato il pienone, con i Comuni che ora esultano e sottolineano come il periodo di Pasqua sia un importante banco di prova in vista dell’estate.

“Weekend di Pasqua come prova di gradimento per Fossacesia in vista dell’estate. La risposta e’ stata davvero notevole a conferma del trend positivo per presenze che da alcuni anni si registra per la localita’. Pienone nei ristoranti, nei bar, pizzerie e negli stabilimenti balneari”, sottolinea il Comune di Fossacesia. Per il sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, “sono segnali che ci lasciano intravedere una estate 2022 da grandi numeri”. A Celano boom di presenze al Castello Piccolomini: nella sola giornata di Pasquetta sono stati 1.031 i visitatori , secondo i dati forniti dalla direttrice Geltrude Di Matteo.Il sindaco di Settimio Santilli parla di un dato che “assume un connotato di straordinaria importanza e rilevanza. Ad Aielli, fa sapere il Comune, “cinquemila presenze hanno animato la Pasquetta 2022: tante persone hanno scelto arte, storia, natura e astronomia, con i tour dei murales, le passeggiate in montagna e le attivita’ alla Torre delle Stelle. Siamo agli inizi di una lunga programmazione piena di eventi che ci accompagnera’ per tutta l’estate”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Zes, 138 manifestazioni di interesse da parte delle aziende per l’insediamento

“La notizia che molte imprese sono interessate ad avviare la loro attività nell’ambito della Zona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *