Fira, chiusa l’exit con la startup SunCity

Chiusa con successo l’operazione di exit con SunCity, la startup nata nel 2012 che offre soluzioni e servizi innovativi e personalizzati per rispondere ad esigenze di efficientamento e di risparmio energetico delle aziende, nella quale la Finanziaria Regionale Abruzzese aveva investito nel 2014 tramite il Fondo Startup StartHope, misura del Por Fesr 2007-2014. Dopo poco più di 4 anni dalla stipula del contratto di investimento, le quote investite da Fira nel capitale sociale di SunCity sono state riacquisite da Suncity Partner, la società controllata dai soci fondatori, in anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto di investimento di Fira, prevista per la fine del 2019. Grazie anche all’investimento di Fira, la startup è cresciuta riuscendo ad implementare e rafforzare le proprie attività, creando le condizioni per uno scale up, fase in cui potrà puntare ad una ulteriore espansione su tutto il territorio italiano.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pubblica Amministrazione, solo nel 28% degli enti locali si fanno pratiche on line

Nel 2022 l’Italia e’ al 24 posto tra i Paesi dell’Unione europea per il grado …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.