Fondazione Pescarabruzzo, approvato il bilancio di esercizio 2021

Il Comitato di Indirizzo della Fondazione Pescarabruzzo ha approvato il bilancio consuntivo 2021. L’esercizio si e’ chiuso con un avanzo di bilancio di 4 milioni di euro, con un incremento rispetto all’anno precedente del 20% e superiore agli obiettivi del Documento Programmatico Previsionale 2022, consentendo di destinare circa 3,1 milioni alle attivita’ erogative per la stessa annualita’. In forma aggregata, i proventi dell’ordinaria gestione sono pari a 10,6 milioni, in crescita rispetto all’esercizio precedente di circa il 3,6%, con un rendimento lordo della gestione finanziaria pari al 5,4%, con incremento dello 0,8% rispetto al 2020. L’aggregato Patrimonio Netto piu’ i Fondi per l’attivita’ d’Istituto ha raggiunto la soglia di circa 264,6 milioni di cui oltre 56 sono risorse che sostengono i settori cultura, ricerca, istruzione, benessere sociale e sviluppo economico locale. Nel corso del 2021 e’ stato deliberato il sostegno a 47 progetti per complessivi 2,9 milioni. Tra i progetti realizzati l’inaugurazione dell’Imago Museum, l’avanzamento dei lavori sul realizzando “Polo culturale polivalente e di Alta Formazione” di Via Michelangelo e sul complesso immobiliare che ospitaera’ uno spazio espositivo e laboratoriale dedicato al fumetto in Via Nicola Fabrizi; il sostegno al progetto “Terra autentica” che promuove la valorizzazione “integrata” culturale e turistica dei comuni dell’entroterra pescarese; per i borghi storici, il progetto pluriennale della Fondazione Musei Civici di Loreto Aprutino, che gestisce una delle piu’ rilevanti collezioni ceramiche barocche della regione. In sintesi, l’Istituto ha erogato al settore “Arte, attivita’ e beni culturali” il 40% delle risorse, a quello dell'”Educazione, istruzione e formazione” il 24%, allo “Sviluppo Economico Locale” l’11%, al “Volontariato e al Contrasto della Poverta’ Educativa Minorile” e’ stato attribuito il 21%. Il restante 4% e’ stato erogato alla “Ricerca scientifica e tecnologia”. Nel 2022, ricorrenza dei suoi “30 anni di storia condivisa in divenire”, la Fondazione inaugurera’ lo Spazio del Fumetto, ultimera’ i lavori del Polo culturale polivalente e di alta formazione e seguira’ progetti legati al PNRR.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Regali di Natale, il 30% degli italiani non gradisce i regali che riceve

Secondo una ricerca condotta da SWG per Deliveroo, che ha fatto luce su scelte, preferenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *