Garanzia Giovani, creato un canale preferenziale per intercettare i disoccupati

Una nuova opportunità per entrare nel mondo del lavoro e della formazione per i giovani iscritti al programma di Garanzia Giovani che in Abruzzo il programma Garanzia Giovani può contare su una dotazione finanziaria complessiva di oltre 26 milioni di euro. I soggetti attuatori, cioè l’insieme degli organismi di formazione e agenzie per il lavoro che sono autorizzati dalla Regione a mettere in atto le misure del programma, potranno contattare direttamente i giovani per presentare loro proposte di lavoro, di tirocini extracurriculari e di frequenza di corsi di formazione gratuiti. La decisione è stata comunicata dagli uffici regionali del Dipartimento Lavoro che hanno accolto una specifica richiesta dell’assessore Pietro Quaresimale.

La parte del leone la recita la misura 5A che finanzia tirocini extracurriculari in aziende private, ma negli ultimi anni un posto di rilevanza se l’è guadagnata anche la misura 2A che riguarda la formazione per l’inserimento lavorativo. In Abruzzo su quest’ultima misura sono previsti oltre 200 corsi di formazione completamente gratuiti, che spaziano su diversi settori lavorativi, ai quali i giovani possono partecipare chiamando direttamente il Soggetto attuatore.

D.A.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Erasmus + per 29 studenti dell’alberghiero di Pescara

 L’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara sbarca in Europa con 29 studenti per il progetto Erasmus+: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.