Gilda srl, cda abruzzese e partner di prestigio

Un consiglio di amministrazione tutto abruzzese per la governance di Gilda, acronimo di Gruppo Italiano Logistica Distribuzione Alimentare, che da anni opera nel foodtech, inglesismo che sta a indicare i servizi ad alto valore tecnologico per la conservazione, il confezionamento e la distribuzione di prodotti alimentari. Il nuovo presidente Florio Corneli, storico presidente di Federmanager Abruzzo e Molise, e i due consiglieri delegati Antonio Di Cosimo e Stefano Sulli guideranno una società solida e proiettata verso il futuro grazie alle partecipazioni di Banca Intesa, RTI di Mediaset, Gruppo Di Cosimo e Digital Magics, noto incubatore di start up innovative. Le competenze di Enzo Puzone e Stefano Vairo dello Studio A&S Partners, che ha affiancato i soci nella definizione della nuova governance, verranno messe a sistema anche attraverso l’accettazione delle deleghe alla finanza e al commerciale.

Il neopresidente Florio Corneli, in questa fase anche direttore generale e cfo, si è detto pronto. “Ho assunto un incarico di prestigio con partner di prestigio”, precisa. “Ci sono tutti i presupposti per fare un gran bel lavoro. Avremo una particolare attenzione verso la sostenibilità, parola che ci richiama tutti a un atto di responsabilità verso l’ambiente e le generazioni future. Movimenteremo le merci, grazie al know how del Gruppo di Cosimo, con la minor emissione possibile di C02”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Legambiente: I grandi impianti a fonti rinnovabili vanno fatti subito

In Italia strada tutta in salita per i grandi impianti a fonti rinnovabili “schiacciati” da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *