Saldi, 81 per cento delle imprese soddisfatte per la crescita

Federazione Moda Italia-Confcommercio traccia un bilancio a conclusione dei saldi invernali sulle vendite di fine stagione nei negozi di moda. “Il monitoraggio sulle aziende associate ha evidenziato un incremento dell’8,9% a gennaio sullo stesso mese del 2022, con l’81% delle imprese intervistate soddisfatte per la crescita (65%) o la stabilità (16%) delle vendite, a fronte di un 19% che ha registrato un calo. Anche a febbraio le vendite sono cresciute del 5,3% rispetto a febbraio 2022, con il 79% delle imprese rispondenti che ha registrato una crescita (54%) o una stabilità (25%) delle vendite, a fronte di un 21% che ha registrato un calo. I prodotti più richiesti sono stati maglieria, piumini, cappotti, giacche ed abiti seguiti da pantaloni e jeans, scarpe da donna, sneakers, borse, accessori ed articoli sportivi”, scrive l’associazione.

Per il Presidente nazionale di Federazione Moda Italia-Confcommercio, Giulio Felloni, “le vendite in saldo hanno rispecchiato le nostre previsioni d’inizio d’anno. Otto negozi su dieci hanno registrato buone performance di vendita e riscontrato soddisfazione dei consumatori in particolare per gli affari fatti nei negozi di prossimità. Un dato ancor più incoraggiante per il Paese perché il settore moda, praticando prezzi ribassati con lievi incrementi a gennaio e febbraio (+3,2%), ha contribuito in maniera determinante a contenere gli effetti della spinta inflazionistica complessiva che ha toccato il 10% a gennaio e il 9,2% a febbraio. In sostanza, chi ha comprato ha trovato l’occasione e ha beneficiato di prezzi calmierati e dell’ampio assortimento ancora presente in store anche in considerazione dei maggiori acquisti fatti dai commercianti per la stagione autunno/inverno”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Hotel, tariffa media della camera doppia aumentata del 10,9 per cento nel 2023

Nel 2023 la tariffa media giornaliera in Italia per una camera doppia in hotel è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *