Siccità, in Abruzzo rese del grano in calo del 20%

In Abruzzo la siccita’ sta creando difficolta’ e preoccupazione con particolare riferimento alla produzione di cereali, latte e ortaggi. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti, sulla base di dati Crea, diffusa in occasione dell’Assemblea nazionale a Roma. Per quanto riguarda il grano, rese in calo di almeno il 15%-20%, ma in difficolta’ ci sono girasole, mais e altri cereali, i foraggi per l’alimentazione degli animali. Un calo di circa il 20% anche nella produzione del latte e non va meglio per il miele. Nel Fucino, fa sapere Coldiretti, e’ a rischio la raccolta degli orticoli principali, in particolare gli ortaggi a foglia e le patate.

 

 

immagine di repertorio

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Povertà, Cgil Abruzzo: “preoccupazione dai dati emersi”

“Da agosto 2023, data di entrata in vigore del Decreto lavoro che ha abolito il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *