Sinelec vince la gara per sistemi di smart road sulle autostrade A24 e A25

Sinelec, società tecnologica del gruppo Astm, in raggruppamento di imprese, si è aggiudicata la gara per la progettazione e realizzazione dei sistemi smart road e del monitoraggio dinamico sulle autostrade A24 Roma- L’Aquila e A25 Torano-Pescara. Il valore dell’accordo quadro, promosso dal Commissario Straordinario per l’adeguamento e la messa in sicurezza antisismica delle autostrade A24 e A25, è di circa 200 milioni di euro.

Il raggruppamento guidato da Sinelec è formato da Itinera ed Euroimpianti, rispettivamente società di costruzioni e società di impiantistica del Gruppo Astm, da Psc e Alpitel con i progettisti Rina Consulting, Proger, Sina (Gruppo Astm), Carlorattiassociati.

Gli interventi previsti, che si svilupperanno lungo i 280 km delle autostrade che collegano il Lazio con l’Abruzzo, consentiranno di: aumentare il livello di sicurezza delle infrastrutture; incrementare l’interazione con gli utenti della strada; monitorare il comportamento delle opere d’arte nei confronti di fenomeni di degrado che contribuiscono ad una riduzione della resistenza e della resilienza delle opere; implementare sistemi eco-sostenibili con produzione di energia elettrica da fonti rinnovabile e di ricarica veloce dei veicoli elettrici.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Immobiliare, il 56 per cento degli italiani vuole case di classe A

La Direttiva europea sulle abitazioni green trova apprezzamenti tra i potenziali compratori secondo l’indagine commissionata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *