Annuncia su Facebook di essere stato rapinato ma non è vero e viene denunciato

Ha pubblicato un post sulla bacheca Facebook del sindaco di Alba Adriatica, lamentandosi del degrado della stazione ferroviaria del comune teramano e dichiarando di essere stato vittima di una rapina, appena dopo un prelievo di denaro dallo sportello automatico dell’area, raccontando di essersi difeso e di aver fatto allontanare il rapinatore. A supporto della dichiarazione l’uomo, originario del posto, ha persino pubblicato una sua foto con delle ferite che, ha scritto, si era procurato dalla colluttazione con il rapinatore. Pur non avendo presentato denuncia, i carabinieri hanno fatto luce sul caso e l’esito delle indagini è stato inaspettato. A quanto pare, non solo l’uomo non avrebbe subito alcuna rapina, ma si è provocato le ferite, che mostrava sul social, in un altro modo. Per questo i carabinieri lo hanno denunciato alla procura della Repubblica di Teramo con l’accusa di pubblicazione e diffusione di notizie false, atte a turbare l’ordine pubblico.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Le alte temperature danneggiano anche i risultati degli studenti

Le alte temperature danneggiano anche i risultati degli studenti più piccoli e gli esami di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *