Coronavirus, gli italiani hanno ampiamente aderito alle restrizioni del lockdown

Gli italiani hanno ampiamente aderito alle restrizioni attuate dal governo per contrastare la diffusione del Coronavirus: e’ quanto emerge da un sondaggio fatto online da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Universitario Europeo (Iue) su un campione di 1.000 italiani alla fine di marzo. Oltre il 90% degli italiani, secondo il sondaggio, non solo ha condiviso ma ha anche messo in pratica misure come il distanziamento sociale, il rimanere a casa, l’evitare strette di mano e i posti affollati. Fatta eccezione per la chiusura delle scuole e la posticipazione delle elezioni, la maggioranza pensa che le misure siano pero’ state applicate troppo tardi, soprattutto per quanto riguarda la disponibilita’ di mascherine e test. Un terzo degli italiani considera la risposta del governo insufficiente per quanto riguarda la sanita’ pubblica, quota che supera il 50% per quanto concerne il giudizio sulla risposta economica. “Le persone scettiche della politica sono risultate essere le piu’ critiche delle politiche sanitarie ad economiche del governo, indipendentemente dal loro orientamento politico”, osserva Hanspeter Kriesi, professore di politica comparata e associato al European Governance and Politics Programme del Robert Schuman Centre dell’Iue

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

‘Paga o arrestiamo tuo marito’, anziana sventa una truffa

I carabinieri dell’Aquila hanno sventato una truffa ai danni di una anziana donna. L’episodio risale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *