Si presenta all’esame della patente al posto del fratello, denunciato

Due fratelli, cittadini indiani, hanno tentato uno scambio di persona per sostenere l’esame per la patente davanti alla Commissione d’esame. Gli uomini della Squadra di polizia giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Teramo, contattati dai responsabili dell’ufficio provinciale della Motorizzazione, non hanno impiegato molto a scoprire la vera identità della persona che stava sostenendo l’esame. I due non sono nuovi a tale condotta illegale in quanto già protagonisti di un episodio identico, commesso però presso la Motorizzazione Civile di Ascoli Piceno e per il quale sono stati già denunciati. Anche questa volta, gli stessi dovranno rispondere dei reati di falso, truffa e sostituzione di persona.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fugge dal Molise e apre un locale in Belgio, tradito dalle foto su Facebook

Era fuggito dal Molise sperando di evitare l’arresto, aprendo successivamente un ristorante in Belgio dedicandolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *