Torelli (direttore Ist. Tostiano): Concerti internazionali sul web e tour virtuali del museo.


Maurizio Torelli (Direttore Istituto Tostiano):
inizia una grande stagione. Concerti internazionali sul web e tour virtuale del museo.

Programmazione 2020 dell’Istituto Nazionale Tostiano nel web

La situazione generale dovuta alla pandemia del Covid 19 ha profondamente inciso sulla vita delle persone e su quella degli enti. Anche l’Istituto Nazionale Tostiano ha dovuto modificare sostanzialmente un ricco programma di attività che aveva già predisposto e che si apprestava ad avviare.
Non potendo realizzare le attività concertistiche, le masterclass formative e le iniziative legate ad esposizioni temporanee in presenza, si è deciso quindi di trasferire sul web parte delle attività programmate e nuovi eventi specificatamente pensati per la rete.
Il direttore artistico Maurizio Torelli ha naturalmente conservato alcuni elementi fondamentali dell’attività dell’ente come ad esempio il rapporto con prestigiose istituzioni musicali internazionali e la particolarità delle scelte musicali non sempre legate ai repertori tradizionali.
Hanno collaborato alla realizzazione delle iniziative Diana de Francesco e Gianfranco Miscia.
Nasce così una nuova programmazione che sarà trasferita sul nuovo canale YouTube denominato Istituto Nazionale Tostiano. Tutte le informazioni e approfondimenti inerenti gli eventi saranno reperibile sul sito dell’Istituto e sulla relativa pagina Facebook.
Il programma prevede una serie di proposte concertistiche e due interessanti documentari tutti ripresi, tranne i concerti esteri, e montati dalla società Film Art Edition di Giuseppe Piccinino.
Saranno proposti sei concerti realizzati da musicisti italiani ed internazionali, una mostra documentaria e tour virtuale del Museo Tosti.

Il calendario generale è il seguente:
Domenica 15 novembre, recital del pianista Adriano Paolini
Domenica 22 novembre, recital dell’arpista Sofia Marzetti
Domenica 29 novembre, recital del soprano Srebrina Mineva e della pianista Ermila Schweizer (Sala da concerto della casa-museo di Boris Christoff di Sofia, Bulgaria)
Domenica 6 dicembre, recital del tubista Lorenzo Torelli e del pianista Michele Natale
Martedi 8 dicembre, Mostra documentaria Note e banconote. Tosti e le strategie di vendita degli editori musicali
Giovedì 10 dicembre, Il Museo Francesco Paolo Tosti di Ortona.
Domenica 13 dicembre, concerto degli allievi della School of The Arts di Singapore (SOTA)
Domenica 20 dicembre, concerto della Compagnia dell’Alba dedicato alla musica folkloristica abruzzese per la ricorrenza del centenario della nascita della Maggiolata (Ensemble vocale della Compagnia dell’Alba diretto da Gabriele de Guglielmo al pianoforte e alla fisarmonica Romano Silli)

Nonostante la pandemia e le difficoltà che tutti incontrano ed in particolare le istituzioni culturali si è voluto dare un segnale da parte del presidente Bartolotti, del Consiglio di Amministrazione e del Comune di Ortona riaffermando la vitalità e validità di un ente, l’Istituto Nazionale Tostiano e di un artista come Francesco Paolo Tosti che continuano ad essere riferimento musicale nel mondo e quindi anche nel web.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rotondi e la Variante DC: il racconto di Martinazzoli, che mi disse il “Seme del popolarismo rifiorita”. Non ritornerà la Dc ma una buona destra e una buona sinistra dovranno essere un po’ democristiani.

Rotondi e la Variante DC: il racconto di Martinazzoli, che mi disse il “Seme del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.