Coldiretti, lo spostamento del coprifuoco vale 3,5 miliardi al mese per la ristorazione

Con lo spostamento del coprifuoco alle 23 anziché alle 22 diventa possibile da subito in molti ristoranti italiani fare un doppio turno di servizio, che aumenterebbe di circa il 10% gli incassi. E’ la stima fatta dalla Coldiretti, che attende la riapertura totale del settore, con il via libera dal primo giugno ai pasti al coperto a pranzo e cena, consentendo la riapertura di circa 180mila realtà della ristorazione lungo la Penisola che non dispongono di spazi all’aperto. L’entrata in vigore del decreto del governo a pieno regime, con il superamento del coprifuoco il 21 giugno e la riapertura totale, vale per la ristorazione almeno 3,5 miliardi al mese di maggiori incassi per la ristorazione secondo Coldiretti

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pil, l’Istat alza la stima al 6,7 per cento e cala l’indebitamento delle Amministrazioni Pubbliche

Nel 2021 il tasso di variazione del Pil in volume è pari a +6,7%, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.