Imprese, a marzo -1,9% per l’indice di produzione nelle costruzioni

A marzo 2024, l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra una contrazione dell’1,9 per cento rispetto al mese precedente, riportando i livelli al di sotto di quelli di novembre 2023. Nonostante ciò, la media del primo trimestre dell’anno risulta in crescita rispetto all’ultimo trimestre del 2023.
Su base tendenziale e al netto degli effetti calendario, la produzione nelle costruzioni continua a mostrare una dinamica positiva, sebbene in forte rallentamento.

Nella media del primo trimestre del 2024, la produzione nelle costruzioni, al netto della stagionalità, aumenta in termini congiunturali dell’1,5% nel confronto con il trimestre precedente.

Su base tendenziale, l’indice grezzo diminuisce del 5,1%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario registra un incremento del 3,8% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 21 contro i 23 di marzo 2023).

Nella media dei primi tre mesi del 2024, l’indice grezzo aumenta del 7,2%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario cresce del 7,8%.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Estate 2024 con 4mila eventi e 28 milioni di turisti

Oltre 4.000 eventi che raccontano tradizioni e identità o celebrano lo sport, la musica, l’arte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *