Istat, produzione nelle costruzioni in calo dello 0,2%

A maggio 2018 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni e’ diminuito dello 0,2% rispetto al mese precedente. Lo ha reso noto l’Istat, informando che, nella media del trimestre marzo-maggio, il calo congiunturale e’ stato del 2,2%. Su base annua, invece, a maggio sia l’indice della produzione nelle costruzioni corretto per gli effetti di calendario, in quanto i giorni lavorativi sono stati 22 come a maggio 2017, e sia l’indice grezzo sono risultati stazionari. Nei primi cinque mesi del 2018, l’indice della produzione nelle costruzioni, elaborato su dati corretti per effetti di calendario, ha mostrato una crescita tendenziale dello 0,5%. (

 “La contenuta flessione registrata a maggio, manifestatasi peraltro in un contesto metereologico non favorevole – ha commentato l’Istat -, conferma il complessivo rallentamento congiunturale dell’attivita’ riscontrato a partire da febbraio 2018, con l’eccezione del mese di aprile”. “In termini tendenziali – ha aggiunto – , nonostante il parziale recupero degli ultimi due mesi, la stazionarieta’ potrebbe segnalare problemi di tenuta della debole fase espansiva che aveva contrassegnato l’ultimo periodo del 2017 e l’inizio del 2018”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Vino, prezzi delle uve per il Montepulciano aumentati del 2%

In occasione del Vinitaly, BMTI ha presentato la sua analisi sull’andamento dei prezzi delle uve …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *