Lavoro, in Italia il 9,4 per cento degli occupati impegnato 50 ore a settimana

Il 9,4% dei lavoratori italiani è rimasto al lavoro nel 2022 per quasi 50 ore a settimana (49) contro una media del 7% dell’intera Ue. E’ quanto emerge dagli ultimi aggiornamenti dell’Eurostat mentre cresce il dibattito in Italia e in Europa sulla settimana corta ma allo stesso stipendio. In Italia, piu’ o meno la settimana media è di circa 40 ore (8 ore al giorno). Si tratta di circa 2 milioni di persone rispetto ai circa 23 milioni di occupati complessivi. Il dato italiano è tra i più alti d’Europa: ci superano i lavoratori francesi con il 10,2%. Ma il top si raggiunge in Grecia: 12,6%. Gli irlandesi ci affiancano con il 9,1%, allo stesso livello i portoghesi (9,4%). In Romania il dato precipita al 2,2%, in Bulgaria allo 0,7%. Il fenomeno dell’extralavoro riguarda soprattutto gli autonomi: in Europa il 30% di loro ha lavorato di piu’, mentre per i dipendenti la percentuale è il 4%.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Mutui, Abi: a maggio tasso medio sceso al 3,61%

Il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è diminuito al 3,61% a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *