Monitoraggio Fondazione Gimbe, 4,6 milioni senza la terza dose

Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva che al 1° giugno circa 4 milioni di persone, vaccinabili, non sono ancora state immunizzate e che 4,6 milioni di persone sono senza la terza dose del vaccino, nonostante la possano ricevere. In tutto sono 6,86 milioni le persone di età superiore a 5 anni che non hanno ricevuto nemmeno una dose di vaccino, di cui: 3,99 milioni attualmente vaccinabili, pari al 6,9% della platea con nette differenze regionali: dal 4% della Provincia Autonoma di Trento al 10,2% della Calabria; e 2,87 milioni temporaneamente protette in quanto guarite da Covid-19 da meno di 180 giorni, pari al 5% della platea con nette differenze regionali: dal 3% del Molise al 10,5% della Provincia Autonoma di Bolzano. Al 1° giugno sono 8,11 milioni le persone che non hanno ancora ricevuto la dose booster di cui: 4,61 milioni possono riceverla subito, pari al 9,7% della platea con nette differenze regionali: dal 5,3% dell’Abruzzo al 14% del Provincia Autonoma di Bolzano; 3,5 milioni non possono riceverla nell’immediato in quanto guarite da meno di 120 giorni, pari al 7,3% della platea con nette differenze regionali: dal 4,1% della Valle D’Aosta all’11,1% dell’Abruzzo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Un ettaro su cinque di Sau agricola è biologico. Italia leader nell’Ue

Il 2023, primo anno di applicazione della nuova PAC, ha visto crescere in Italia le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *