Racconti nella Rete, approfondimento a Digitale Italia

La rete come agorà virtuale, punto d’incontro, di confronto e crescita per i talenti letterari. A Digitale Italia, puntata speciale dedicata al Premio Letterario Racconti nella Rete, giunto quest’anno alla sua ventesima edizione. Ospiti del format web di Aidr, Demetrio Brandi, Presidente del Premio letterario Racconti nella Rete e Sandro Zilli, Innovation Manager e socio Aidr. Inserito all’interno del Festival LuccAutori, il concorso letterario offre una vetrina importante per autori emergenti. “La rete – ha sottolineato nel corso del suo intervento Demetrio Brandi – è uno straordinario mezzo di conoscenza e condivisione. La kermesse è diventata nel tempo fucina di talenti.” “L’associazione Aidr- ha proseguito Zilli – partner per il quarto anno del Premio Letterario Racconti nella Rete, ne condivide la mission: il web come opportunità, la rete come mezzo di conoscenza. Il premio ai giovani scrittori in particolare, va proprio in questa direzione. Dal forte valore simbolico, il premio assegnato al vincitore del premio letterario: Aidr consegnerà infatti un tablet fornito dall’azienda partner VMway, realtà italiana leader del settore informatico, che negli ultimi dieci anni si è imposta nel settore con lo sviluppo di sistemi innovativi di software a sostegno delle aziende.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nel 2021 il cibo diventa la prima ricchezza dell’Italia per un valore di 575 miliardi di euro

Nel 2021 il cibo diventa la prima ricchezza dell’Italia per un valore di 575 miliardi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *